Risalendo la Val Brandet

Per il ponte del primo maggio non potevamo restare a casa senza effettuare un viaggio fotografico.

Questa volta abbiamo optato per la Val Brandet, vallata parallela alla Campovecchio ( vedi anche le foto della Campovecchio )

Dopo aver acquistato le cose più importanti (pane fresco, affettati e formaggi) in una bottega di Corteno, ci avviamo in auto verso le Valli di Sant Antonio dove lasciamo l’auto per proseguire verso la Val Brandet.

 

La strada inizia subito con una buona salita e si guadagnano in poco tempo circa 200 metri di altitudine.

Giunti all’inizio della valle troviamo le baite caratteristiche del luogo.

Percorriamo tutta la valle fino a giungere a Malga Bondone a quota 1800 metri dove troviamo anche un simpatico camoscio.

 

 

 

Il percorso registrato durante il ritorno:

Leave a comment